66 – DANTE: L’ANTROPOLOGIA, LA LINGUA, LA POESIA DELLA DIVINA COMMEDIA

DocenteGabrio Vitali
GiornoMartedì 
Orario15.00 – 17.15
PeriodoDal 15.3.2022 al 24.5.2022
SedeLa Porta (€ 40)
ArgomentoLetteratura (max. 60)
PresentazioneIn occasione del 7° Centenario dalla morte di Dante Alighieri (14 settembre 1321), si propone un corso per indagare, attraverso un’attenta interpretazione di alcuni Canti, la visione cosmologica, la struttura simbolica, la costruzione linguistica e la concezione della poesia che caratterizzano la Divina Commedia. E che la collocano, nella storia della cultura occidentale, come opera unica e ineguagliata dell’intera letteratura post-classica, come composizione poetica matrice di tutta la poesia successiva e come raccolta esemplare e completa delle forme verbali e dei significati su cui si è organizzata e sviluppata la lingua italiana.  
Tutor 

Calendario   

115.03.2022Inferno, Canto I   –   Le ragioni del viaggio e della missione di Dante  
222.03.2022Inferno, Canto II –   L’investitura di Dante a scriba Dei, portatore del Libro  
329.03.2022Inferno, Canto VI –   La crisi politico-antropologica della città (Firenze)  
405.04.2022Purgatorio, Canto VI – La crisi politico-antropologica della società tutta (Italia)  
512.04.2022Paradiso, Canto VI –   Il progetto divino dell’Impero di pace e giustizia  
626.04.2022Purgatorio, Canto XVI – L’origine del male nel mondo dell’uomo  
703.05.2022Purgatorio, Canto XVII – Nel cuore del libro e del cosmo, il ciclo dell’Amore  
810.05.2022Inferno, Canto XXVI – Ulisse: il desiderio di Conoscenza disgiunto dall’Amore  
917.05.2022Purgatorio, Canto XXVI – Guinizelli: il desiderio d’Amore disgiunto dalla Conoscenza  
1024.05.2022Paradiso, Canto XXVI – S. Giovanni: la Carità, fusione d’Amore e Conoscenza  

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *