VILLA D’ADDA 129 – STORIA E VITA NELLA TERRA BERGAMASCA: QUALCOSA DI NUOVO

Referenti:Sotto il Monte: Maddalena Spinoni, cell. 349.5626549; Carvico: Atene Sangalli, cell. 348.8429109;Villa d’Adda: Luciano Cortinovis, cell. 334.1439494.  Iscrizioni e informazioni: Biblioteca di Villa d’Adda, tel. 035.797448 e di Sotto il Monte, tel. 035.790760; trenta minuti prima dell’inizio del corso

DocenteSonia Gervasoni
GiornoGiovedì
Orario15.00 – 17.15
PeriodoDal 12.01.2023 al 23.02.2023 (7 incontri + visita) (€ 32,00, compresa visita con utilizzo di mezzo proprio)  
SedeBiblioteca, via Madre Teresa di Calcutta 1/a, Villa d’Adda
ArgomentoSTORIA E CULTURA
PresentazioneÈ terra povera, dura da mettere a frutto, “la Bergamasca”. Così, secondo antica tradizione, è sempre stato denominato, al femminile, il territorio posto nell’esatto centro geografico della Lombardia. E partendo dal centro vogliamo disegnare un quadro ricco di colori ma anche di profumi e tanta umanità. Seguendo il filo conduttore della storia conosciuta, andremo alla ricerca di aspetti collaterali, ma ricchi di vita, che hanno contribuito, nei secoli, a formare il nostro modo di essere bergamaschi. Una particolare attenzione sarà rivolta alle caratteristiche proprie dell’area del corso.
Tutor 

Calendario 

112.01.2023Qui ci vuole una città. In principio era il Verbo. Prosperità con i Romani
219.01.2023Le impronte che ci provengono dall’ Alto Medio Evo: eredità dei barbari, dei Longobardi e dei Franchi.
326.01.2023XI e XII sec. Uno dei periodi più belli: nascono i liberi comuni.
402.02.2023Ben arrivati nel 1300: Bergamo è in Signoria, ma sotto i Visconti
509.02.20231400 – Venezia delle guerre e la grande personalità di Bartolomeo Colleoni. Le tre vie.
616.02.2023500 – Venezia della pace e della prosperità economica ed artistica mentre tutto intorno esplode il Rinascimento.
723.02.20231600 – 1797 Venezia della pace e i segni della controriforma cattolica
  + Visita guidata da definirsi con i partecipanti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.