* 857 – PERLE DELLA VAL D’OSSOLA

50,00

2 disponibili

Categorie: ,

Descrizione

Martedì 31 maggio, giornata intera.

Perle della Val d’Ossola.  

Oltre ai paesaggi e alle bellezze naturali, l’Ossola custodisce  significative architetture romaniche, rinascimentali fino a quelle novecentesche.  A Crevoladossola, nella chiesa dei SS. Pietro e Paolo, isolata su uno spuntone roccioso, il coro, illuminato magnificamente dalla luce naturale, rappresenta un’altissima e toccante espressione dell’arte rinascimentale della valle. L’ insigne parrocchiale di S. Gaudenzio a Baceno (XI e XVI sec), costruita sopra uno sperone roccioso, dall’ampia e armoniosa facciata di stile gotico-lombardo, è interamente affrescata secondo la tradizione pittorica novarese.

A Cravegna, in deliziosa posizione panoramica, la parrocchiale di S. Giulio  ha una facciata ancora romanico-gotica. Notevoli testimonianze urbanistiche e architettoniche del Novecento ci ricordano anche come le risorse naturali della valle siano state utilizzate nella storia: le  centrali idroelettriche progettate da Piero Portaluppi, tra cui quella di Crevoladossola, gioiello dell’Art Decò, e il villaggio SISMA costruito per le maestranze della S.A Metallurgica Ossolana, pregevole per soluzioni ambientali e l’intelligente uso di materiali tradizionali locali.

Accompagna Anna Nasi.

Partenza ore 7, rientro ore 20 circa.  Il costo è di € 50

 

Content missing