One thought on “Le affinità elettive di Goethe

  • 25/03/2020 in 23:27
    Permalink

    Mancia fa innamorare anche all’ arte sconosciuta e affascina anche l inesperto.. stupendo

    Rispondi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *