Videolezioni

  • Categorie
    • 1. Vite che non sono la tua – Sem Galimberti
      Lo specchio della vita e dell’arte: incontriamo tre personalità artistiche che hanno fatto della serie dei propri autoritratti una chiara indicazione dello stile di vita: Vincent Van Gogh, Edward Munch e Frida Kahlo. L’autoritratto è come una carta d’identità: più volte dipinto e modificato nel tempo, consente una più ampia lettura delle vicende personali e
    • Bergamo: verso la città verde – Nicola Eynard
      Il docente N. Eynard ripropone gentilmente in versione video la conferenza che avrebbe dovuto tenere per T.u. l’autunno scorso, annullata causa Covid-19. “Bergamo – verso la città verde: nuove prospettive e orizzonti”
    • Tra Bibbia e Divina Commedia: testo sacro e poema divino – Gian Gabriele Vertova
      Nel IX centenario dantesco il docente Gian Gabriele Vertova propone un interessante e approfondito confronto tra due testi fondamentali per corposità e pregnanza: la Bibbia e la Divina Commedia.
    • 3.PDI Caricare immagini su Google Drive o spedirle via mail
      Pillole Di Informatica: si tratta di brevi video esplicativi che passo dopo passo spiegano alcuni elenti base da conoscere per potersi destreggiare meglio con il computer. Ogni video tratta un argomento molto specifico e permette di acquisire una nuova competenza.
    • 2. PDI Come partecipare a un incontro con Google Meet
      Pillole Di Informatica: si tratta di brevi video esplicativi che passo dopo passo spiegano alcuni elenti base da conoscere per potersi destreggiare meglio con il computer. Ogni video tratta un argomento molto specifico e permette di acquisire una nuova competenza.
    • 1.PDI: Creare un account mail e allegare file da spedire
      Pillole Di Informatica: si tratta di brevi video esplicativi che passo dopo passo spiegano alcuni elenti base da conoscere per potersi destreggiare meglio con il computer. Ogni video tratta un argomento molto specifico e permette di acquisire una nuova competenza.
    • 6. Digitalizzazione
      Gianluigi Della Valentina Luci e ombre nella contemporaneità Con l’Italia considerata la malata d’Europa, aumenta l’inquietudine dettata da problemi di crescente gravità: globalizzazione, cambiamento climatico, flussi migratori, digitalizzazione, squilibri nella distribuzione della ricchezza, crollo della natalità e invecchiamento della popolazione, crescita bloccata, nazionalismi.
    • Ultimo libro e Saluti finali
      Quale periodo migliore se non quello natalizio per regalare un buon libro alle vostre nipotine e ai vostri nipotini? Non si è mai troppo piccoli per approcciare un libro, prima come oggetto da tastare, addentare, guardare e poi più avanti da osservare e leggere. Proponiamo pertanto una breve carrellata di grandi classici imperdibili per bambini
    • Libri per bambini e ragazzi 6-10
      Quale periodo migliore se non quello natalizio per regalare un buon libro alle vostre nipotine e ai vostri nipotini? Non si è mai troppo piccoli per approcciare un libro, prima come oggetto da tastare, addentare, guardare e poi più avanti da osservare e leggere. Proponiamo pertanto una breve carrellata di grandi classici imperdibili per bambini
    • Libri per bambini e ragazzi 3-6 anni
      Quale periodo migliore se non quello natalizio per regalare un buon libro alle vostre nipotine e ai vostri nipotini? Non si è mai troppo piccoli per approcciare un libro, prima come oggetto da tastare, addentare, guardare e poi più avanti da osservare e leggere. Proponiamo pertanto una breve carrellata di grandi classici imperdibili per bambini
    • Libri per bambini e ragazzi 0-3 anni
      Quale periodo migliore se non quello natalizio per regalare un buon libro alle vostre nipotine e ai vostri nipotini? Non si è mai troppo piccoli per approcciare un libro, prima come oggetto da tastare, addentare, guardare e poi più avanti da osservare e leggere. Proponiamo pertanto una breve carrellata di grandi classici imperdibili per bambini
    • 3. SPID: istruzioni per l’uso. Come rapportarsi con la pubblica amministrazione via web
      docente: Gian Battista Zibetti In questo terzo intervento il docente fornisce le istruzioni necessarie per istallare la App PosteID e tre esempi di utilizzo di SPID
    • 2. SPID: istruzioni per l’uso. Come rapportarsi con la pubblica amministrazione via web
      docente: Gian Battista Zibetti Tutorial per creazione SPID: in questo secondo intervento il docente spiegherà passo dopo passo come si crea la propria identità digitale
    • 1. SPID: istruzioni per l’uso. Come rapportarsi con la pubblica amministrazione via web
      docente: Gian Battista ZibettiIn questo primo intervento si fornisce una panoramica generale su cosa sono e come si gestiscono in via telematica i rapporti con la Pubblica Amministrazione, con il Sistema Sanitario Nazionale, con il Sistema Tributario, con le Banche, ecc.
    • 5. Disuguaglianze
      Gianluigi Della Valentina Luci e ombre nella contemporaneità Con l’Italia considerata la malata d’Europa, aumenta l’inquietudine dettata da problemi di crescente gravità: globalizzazione, cambiamento climatico, flussi migratori, digitalizzazione, squilibri nella distribuzione della ricchezza, crollo della natalità e invecchiamento della popolazione, crescita bloccata, nazionalismi.
    • 4. Globalizzazione
      Gianluigi Della Valentina Luci e ombre nella contemporaneità Con l’Italia considerata la malata d’Europa, aumenta l’inquietudine dettata da problemi di crescente gravità: globalizzazione, cambiamento climatico, flussi migratori, digitalizzazione, squilibri nella distribuzione della ricchezza, crollo della natalità e invecchiamento della popolazione, crescita bloccata, nazionalismi.
    • 3. I rischi per la “casa comune”
      Gianluigi Della Valentina Luci e ombre nella contemporaneità Con l’Italia considerata la malata d’Europa, aumenta l’inquietudine dettata da problemi di crescente gravità: globalizzazione, cambiamento climatico, flussi migratori, digitalizzazione, squilibri nella distribuzione della ricchezza, crollo della natalità e invecchiamento della popolazione, crescita bloccata, nazionalismi.
    • 2. Migrazioni e culle vuote
      Gianluigi Della Valentina Luci e ombre nella contemporaneità Con l’Italia considerata la malata d’Europa, aumenta l’inquietudine dettata da problemi di crescente gravità: globalizzazione, cambiamento climatico, flussi migratori, digitalizzazione, squilibri nella distribuzione della ricchezza, crollo della natalità e invecchiamento della popolazione, crescita bloccata, nazionalismi.
    • 1. L’Italia, malata d’Europa
      Gianluigi Della Valentina Luci e ombre nella contemporaneità Con l’Italia considerata la malata d’Europa, aumenta l’inquietudine dettata da problemi di crescente gravità: globalizzazione, cambiamento climatico, flussi migratori, digitalizzazione, squilibri nella distribuzione della ricchezza, crollo della natalità e invecchiamento della popolazione, crescita bloccata, nazionalismi.
    • 5. Lingua di campi e di pastori. Etimologie dell’italiano in parole latine
      Il docente Fabio Gatti presenta il ciclo: L’antico contemporaneo tra parole e immagini. La fortuna delle immagini da Omero a Ungaretti, dalla letteratura classica alla Bibbia, dalla lingua di campi e di pastori all’etimologie dell’italiano in parole latine. Il Carpe diem in Orazio e la Città eterna di ieri (e di oggi) negli epigrammi di
    • 4. Città eterna. La Roma di ieri (e di oggi) negli epigrammi di Marziale
      Il docente Fabio Gatti illustra la fortuna di alcune immagini: da Omero a Ungaretti, dalla letteratura classica alla Bibbia, dalla lingua di campi e di pastori all’etimologie dell’italiano in parole latine. Il Carpe diem in Orazio e la Città eterna di ieri (e di oggi) negli epigrammi di Marziale.
    • 2. In futuro ognuno sarà famoso per 15 minuti: Andy Warhol e la Pop Art
      Il docente Ettore Albergoni introduce le opere più rilevanti dell’artista statunitense, nel tentativo di far luce sulla profonda influenza della loro estetica all’interno della contemporaneità, la cosiddetta “società dell’immagine”.
    • 3. Carpe diem. Il tempo in Orazio
      Il docente Fabio Gatti presenta il ciclo: L’antico contemporaneo tra parole e immaginiLa fortuna di immagini: da Omero a Ungaretti, dalla letteratura classica alla Bibbia, dalla lingua di campi e di pastori all’etimologie dell’italiano in parole latine. Il Carpe diem in Orazio e la Città eterna di ieri (e di oggi) negli epigrammi di Marziale.
    • 1. La donna nel cinema di Hitchcock – parte I e II
      La donna nel cinema di Alfred Hitchcock – Il docente Ettore Albergoni ci propone una riflessione sulla caratterizzazione femminile in alcuni film del maestro inglese, dal personaggio di Ingrid Bergman in “Io ti salverò” a quello di Tippi Hedren ne “Gli Uccelli”, passando dalla femme fatale per eccellenza (Kim Novak in “La donna che visse due volte”) all’iconica Grace Kelly (“La finestra
    • 3. La lunga vita di Marianna Ucrìa – Dacia Maraini
      La Storia è fatta di storie, in particolare di storie di donne. Per ogni secolo, dal XVI al XX, attraverso romanzi storici di autori italiani del ‘900 faremo la conoscenza di figure femminili, di solito poco conosciute, chIn e non si sono passivamente adeguate ai costumi e all’ambiente sociale del loro tempo. In questa terza
    • 6. Delitto e Castigo – Fëdor Dostoevskij
      La letteratura russa dell’Ottocento, in particolare nel romanzo, segna uno dei vertici assoluti dell’arte. Tra le ragioni che ne spiegano la folgorante parabola vanno segnalate l’esigenza di scuotere l’arretratezza socio culturale, l’ansia innovatrice, la sterminata ricchezza del patrimonio popolare, le tensioni che minavano nel fondo una società in disfacimento. Ci addentreremo nella scoperta/riscoperta di ogni
    • 2. Polvere e ombra – La fortuna di un’immagine tra letteratura classica e Bibbia
      Il docente Fabio Gatti presenta il ciclo: L’antico contemporaneo tra parole e immaginiLa fortuna di immagini: da Omero a Ungaretti, dalla letteratura classica alla Bibbia, dalla lingua di campi e di pastori all’etimologie dell’italiano in parole latine. Il Carpe diem in Orazio e la Città eterna di ieri (e di oggi) negli epigrammi di Marziale.
    • 1. “Come le foglie”. La fortuna di un’immagine da Omero a Ungaretti
      Il docente Fabio Gatti presenta il ciclo: L’antico contemporaneo tra parole e immaginiLa fortuna di immagini: da Omero a Ungaretti, dalla letteratura classica alla Bibbia, dalla lingua di campi e di pastori all’etimologie dell’italiano in parole latine. Il Carpe diem in Orazio e la Città eterna di ieri (e di oggi) negli epigrammi di Marziale.
    • 2. Il gioco di Santa Oca – Laura Pariani
      La Storia è fatta di storie, in particolare di storie di donne. Per ogni secolo, dal XVI al XX, attraverso romanzi storici di autori italiani del ‘900 faremo la conoscenza di figure femminili, di solito poco conosciute, chIn e non si sono passivamente adeguate ai costumi e all’ambiente sociale del loro tempo.  In questa seconda
    • 5. Resurrezione (parte I e parte II) – Lev Tolstoj
      La letteratura russa dell’Ottocento, in particolare nel romanzo, segna uno dei vertici assoluti dell’arte. Tra le ragioni che ne spiegano la folgorante parabola vanno segnalate l’esigenza di scuotere l’arretratezza socio culturale, l’ansia innovatrice, la sterminata ricchezza del patrimonio popolare, le tensioni che minavano nel fondo una società in disfacimento. Ci addentreremo nella scoperta/riscoperta di ogni
    • 1. Per seguire la mia stella – Laura Bosio e Bruno Nacci
      La Storia è fatta di storie, in particolare di storie di donne. Per ogni secolo, dal XVI al XX, attraverso romanzi storici di autori italiani del ‘900 faremo la conoscenza di figure femminili, di solito poco conosciute, chIn e non si sono passivamente adeguate ai costumi e all’ambiente sociale del loro tempo.  In questa prima
    • 4. I fratelli Karamazov – Fëdor Dostoevskij
      La letteratura russa dell’Ottocento, in particolare nel romanzo, segna uno dei vertici assoluti dell’arte. Tra le ragioni che ne spiegano la folgorante parabola vanno segnalate l’esigenza di scuotere l’arretratezza socio culturale, l’ansia innovatrice, la sterminata ricchezza del patrimonio popolare, le tensioni che minavano nel fondo una società in disfacimento. Ci addentreremo nella scoperta/riscoperta di ogni
    • 3. I demoni – Fëdor Dostoevskij
      La letteratura russa dell’Ottocento, in particolare nel romanzo, segna uno dei vertici assoluti dell’arte. Tra le ragioni che ne spiegano la folgorante parabola vanno segnalate l’esigenza di scuotere l’arretratezza socio culturale, l’ansia innovatrice, la sterminata ricchezza del patrimonio popolare, le tensioni che minavano nel fondo una società in disfacimento. Ci addentreremo nella scoperta/riscoperta di ogni
    • Rallentare e ascoltare se stessi
      Seconda videolezione del docente Stefano Lamera. “Quando manca un equilibrio interiore viviamo momenti di disagio, difficoltà e dolore. Il rischio è rincorrere la nostra felicità senza comprendere che essa dipende dal nostro modo di vivere; dobbiamo  imparare a stare bene con noi stessi. Saranno proposti spunti di riflessione utili per ascoltarci e incontrarci  condizione indispensabile per prendere possesso
    • 2. Oblomov – Ivan Aleksandrovič Gončarov
      La letteratura russa dell’Ottocento, in particolare nel romanzo, segna uno dei vertici assoluti dell’arte. Tra le ragioni che ne spiegano la folgorante parabola vanno segnalate l’esigenza di scuotere l’arretratezza socio culturale, l’ansia innovatrice, la sterminata ricchezza del patrimonio popolare, le tensioni che minavano nel fondo una società in disfacimento. Ci addentreremo nella scoperta/riscoperta di ogni
    • Solitudine e isolamento
      La prima delle due lezioni a cura del docente di T.u. Stefano Lamera per vincere i momenti di solitudine e imparare a star bene con se stessi “La principale differenza fra la solitudine che reca con sé tristezza e senso di isolamento e quella che apporta, al contrario, sollievo e leggerezza risiede nel fatto di
    • 1. Padri e figli – Ivan Sergeevič Turgenev.
      La letteratura russa dell’Ottocento, in particolare nel romanzo, segna uno dei vertici assoluti dell’arte. Tra le ragioni che ne spiegano la folgorante parabola vanno segnalate l’esigenza di scuotere l’arretratezza socio culturale, l’ansia innovatrice, la sterminata ricchezza del patrimonio popolare, le tensioni che minavano nel fondo una società in disfacimento. Ci addentreremo nella scoperta/riscoperta di ogni
    • 6. Cover italiane di brani internazionali: Sonny and Cher con la loro Bang Bang, Jackie De Shannon, Neil Diamond e altro ancora…
      La sesta e ultima puntata di una serie di interventi musicali a cura del docente Claudio Morlotti in cui verranno confrontati i testi delle canzoni originali con le versioni a volte fedeli e a volte sfacciatamente false che i nostri autori italiani hanno dato di alcuni brani stranieri che hanno scalato le classifiche mondiali
    • 8. Itinerario Baschenis (parte II) D. Franchi
      Cusio, oratorio di San Giovanni Battista Questa cappella è raggiungibile in 20 minuti con un sentiero che parte dalla parte alta del paese di Cusio, perciò sorge isolata in affascinante posizione panoramica. L’edificio è assai semplice, privo di qualsiasi decorazione all’esterno, con pianta ad aula e presbiterio a volte costolonate. Gli affreschi: L’interesse del visitatore
    • 7. Itinerario Baschenis (parte I) D. Franchi
      Ornica, parrocchiale di Sant’Ambrogio Il paese di Ornica è raggiungibile dalla strada provinciale n.6 che parte da Olmo al BremboArchitettura: opera dell’arch. Antonio Bergio, 1722 con preesistenze quattrocentesche.Dipinti: affreschi di A.Baschenis in sacrestia; polittico nello stile di Cima da Conegliano, fine sec. XV; due tele di anonimo del sec. XVIIIArredo: altare maggiore sec. XVII; altri
    • 5. Cover italiane di brani internazionali: Bob Dylan, Bob Lind, Paul Simon e altro ancora…
      La quinta puntata di una serie di interventi musicali a cura del docente Claudio Morlotti in cui verranno confrontati i testi delle canzoni originali con le versioni a volte fedeli e a volte sfacciatamente false che i nostri autori italiani hanno dato di alcuni brani stranieri che hanno scalato le classifiche mondiali
    • 6. Chiesa parrocchiale di S. Maria Annunciata e Santuario della Madonna delle lacrime – Ponte Nossa – D. Franchi
      Scheda a cura del docente Dario Franchi Architettura: costruito a partire dal 1525, ampliato dal 1898 al 1901Dipinti: affresco del miracolo attribuito a Giacomo Busca sec. XV; polittico inizi sec. XVI forse della bottega dei Marinoni; nuova decorazione inizi sec. XX Arredo: altare maggiore dei Fantoni Secondo la tradizione il 2 giugno 1511 una ragazza
    • 5. Parrocchiale della Natività di Maria – Gandellino, frazione Gromo S. Marino – D. Franchi
      Scheda a cura del docente Dario Franchi Architettura: la struttura quattrocentesca, ancora evidente, è stata successivamente restaurata e ampliata nei secoli XVIII e XIX. Dipinti: Affreschi dei secoli XV, XVI, XVII stratificati e non completamente portati alla luce. Sculture: Stucchi barocchi nel presbiterio L’edificio In bella posizione, mostra la successione di arcate del portico davanti
    • 4. Borgo rustico di Rusio e chiesetta di S. Giacomo – Castione della Presolana (Valle Seriana) D. Franchi
      Continua la serie di brevi video a cura del docente docente Dario Franchi che illustrano alcune mete poco battute ma sorprendenti nelle nostre amate valli. Architettura della chiesa: sec. XVII con successivi rimaneggiamentiArredo e sculture della chiesa: altare sei- settecentesco La frazione di Rusio, raggiungibile con breve tratto di strada dal centro di Castione (via
    • 4. Cover italiane di brani internazionali: The Moody Blues, Ray Davies e altro ancora…
      La quarta puntata di una serie di interventi musicali a cura del docente Claudio Morlotti in cui verranno confrontati i testi delle canzoni originali con le versioni a volte fedeli e a volte sfacciatamente false che i nostri autori italiani hanno dato di alcuni brani stranieri che hanno scalato le classifiche mondiali
    • 3. Escursione a Sentino, S. Giovanni Bianco (Val Brembana) D. Franchi
      CHIESA DI SAN MARCO – Località Sentino, S. Giovanni Bianco (scheda a cura di Dario Franchi) Architettura: sec XV Dipinti: C. Ceresa: Pietà, 1640; tele con S. Rocco e Tre Santi del sec. XVII Scultura: ancona in pietra dipinta con S. Marco, S. Pietro e Paolo e Dio Padre con Angeli. L’edificio Suggestiva chiesetta in
    • 2. Escursione a Lenna (Val Brembana) – D. Franchi
      Lenna, Oratorio di S. Rocco (scheda a cura di Dario Franchi) Architettura: sec. XVI con interventi successiviDipinti: affresco 1524; tele anonime dei secoli XVII e XVIII L’edificio La chiesa parrocchiale di Lenna è la chiesa di S. Martino di Piazza Brembana. Tuttavia a Lenna ci sono due oratori antichi: uno è quello di S. Lucia,
    • 1. Escursione a Cornalita (Valle Brembana) – D. Franchi
      Il docente Dario Franchi propone una serie di brevi video che illustrano alcune mete poco battute ma sorprendenti nelle nostre amate valli. S. Giovanni Bianco, frazione Cornalita, chiesa del Corpus Domini (scheda a cura del docente Dario Franchi) Architettura: sec. XIII-XV Dipinti. Affreschi del portico secoli XIV e XV; affreschi all’interno sec. XV. Tele del
    • 3. Cover italiane di brani internazionali: Brian Jones, Bee Gees e altro ancora…
      La terza puntata di una serie di interventi musicali a cura del docente Claudio Morlotti in cui verranno confrontati i testi delle canzoni originali con le versioni a volte fedeli e a volte sfacciatamente false che i nostri autori italiani hanno dato di alcuni brani stranieri che hanno scalato le classifiche mondiali
    • 2. Cover italiane di brani internazionali (parte II): Keith Richards, Mick Jagger e non solo…
      La seconda puntata di una serie di interventi musicali a cura del docente Claudio Morlotti in cui verranno confrontati i testi delle canzoni originali con le versioni a volte fedeli e a volte sfacciatamente false che i nostri autori italiani hanno dato di alcuni brani stranieri che hanno scalato le classifiche mondiali
    • 1. Cover italiane di brani internazionali, Rolling Stones e non solo…
      Il primo di un una serie di interventi musicali a cura del docente Claudio Morlotti in cui verranno confrontati i testi delle canzoni originali con le versioni a volte fedeli e a volte sfacciatamente false che i nostri autori italiani hanno dato di alcuni brani stranieri che hanno scalato le classifiche mondiali
    • 3. Dentro la Cappella Colleoni – “Flagelli della storia e della vita” – O. Roncelli
      Il terzo e ultimo percorso virtuale a cura del docente Osvaldo Roncelli nel Centro storico di Bergamo Alta, per sguardi attenti e ravvicinati, su minuti dettagli, sempre visibili ma spesso trascurati, che illustrano suggestivi momenti della storia e della cultura di Bergamo
    • 2. I Capitelli di Palazzo della Ragione – Una lezione di Educazione Civica O. Roncelli
      Il secondo percorso virtuale a cura del docente Osvaldo Roncelli nel Centro storico di Bergamo Alta, per sguardi attenti e ravvicinati, su minuti dettagli, sempre visibili ma spesso trascurati, che illustrano suggestivi momenti della storia e della cultura di Bergamo
    • 1. Le absidi di Maria Maggiore “Fiat Lux” – O. Roncelli
      Il Primo percorso virtuale a cura del docente Osvaldo Roncelli nel Centro storico di Bergamo Alta, per sguardi attenti e ravvicinati, su minuti dettagli, sempre visibili ma spesso trascurati, che illustrano suggestivi momenti della storia e della cultura di Bergamo
    • Istruzioni accesso sito TU e pagina Facebook da Smartphone
      Breve video con le istruzioni passo per passo per accedere al sito di Terza Università e alla pagina Facebook Terza Università Bergamo da Smartphone
    • Istruzioni accesso sito TU e pagina Facebook da PC
      Breve video con le istruzioni passo per passo per accedere al sito di Terza Università e alla pagina Facebook Terza Università Bergamo da PC
    • Il pittore che osò scherzare con la morte N. Eynard
      Ultima breve lezione del docente Nicola Eynard per raccontare la nostra città con gli occhi e le parole di grandi scrittori del passato, Terza Università, maggio 2020
    • 3. Un piccolo, sorprendente, gioiello bergamasco (N. Eynard)
      Quarta breve lezione del docente Nicola Eynard per raccontare alcuni angoli di Bergamo particolarmente suggestivi
    • 2. Una terra lombarda che sogna il veneto: una recensione di Bergamo scritta da Guido Piovene (N. Eynard)
      Terza breve lezione del docente Nicola Eynard per raccontare la nostra città con gli occhi e le parole di grandi scrittori del passato, Terza Università, maggio 2020
    • 1. Bergamo, che stupore! Micro visita guidata con Herman Hesse (N. Eynard)
      Seconda breve lezione del docente Nicola Eynard per raccontare la nostra città con gli occhi e le parole di grandi scrittori del passato, Terza Università, aprile 2020
    • Come sopravvivere alle fake news (o almeno provarci!) Parte III
      Terza lezione di Mara D’Arcangelo dedicata alla disinformazione online e a come esercitare una navigazione più critica e consapevole nel vasto web. Terza Università Bergamo, aprile 2020
    • Bergamo come la vide Dino Buzzati
      Prima breve lezione del docente Nicola Eynard per raccontare la nostra città con gli occhi e le parole di grandi scrittori del passato, Terza Università, aprile 2020
    • L’artista che dipinse la bellezza
      In occasione dei cinquecento anni dalla morte di Raffaello Sanzio, una breve riflessione a cura della docente Elisabetta Sangalli, Terza Università, aprile 2020
    • Come sopravvivere alle fake news (o almeno provarci!) Parte II
      Seconda lezione di Mara D’Arcangelo dedicata alla disinformazione online e a come esercitare una navigazione più critica e consapevole nel vasto web. Terza Università Bergamo, aprile 2020
    • Come sopravvivere alle fake news (o almeno provarci!) Parte I
      Prima lezione di Mara D’Arcangelo dedicata alla disinformazione online e a come esercitare una navigazione più critica e consapevole nel vasto web. Terza Università Bergamo, aprile 2020
    • Le Tarsie del Lotto – III parte
      Terza lezione di Osvaldo Roncelli dedicata al coro intarsiato di Lotto e Capoferri in Santa Maria Maggiore a Bergamo. Terza Università di Bergamo Aprile 2020
    • Le Tarsie del Lotto – II parte
      Seconda lezione di Osvaldo Roncelli dedicata al coro intarsiato di Lotto e Capoferri in Santa Maria Maggiore a Bergamo. Terza Università di Bergamo Aprile 2020. 
    • Le Tarsie del Lotto – I parte
      Docente: Osvaldo Roncelli
    • La cappella Palatina a Palermo
      Autore: Daniela Mancia. Lezione 2 sui mosaici di età normanna in Sicilia. La Cappella Palatina, oltre ad essere uno straordinario scrigno d’arte, è anche il luogo della manifestazione del sovrano Ruggero II. Gli artisti furono chiamati a creare una cosa assolutamente inaudita e insuperabile e questo è visibile, percepibile e descrivibile.
    • I mosaici della Sicilia arabo-normanna
      docente Daniela Mancia – lezione 1 Corso TU 2019-20
    • Tre dipinti “in Peterzano”
      docente: Osvaldo Roncelli – 10 marzo 2020
    • Orientarsi tra le provocazioni e il non senso dell’arte contemporanea
      docente: Rosa Chiumeo – lezione corso TU anno 2019-20
    • Napoleone, il congresso di Vienna e la nuova Europa
      docente: Carlotta Testoni – ultima lezione del corso 52 anno 2019-20
    • Le affinità elettive di Goethe
      docente: Maria Tosca Finazzi – lezione del corso TU anno 2019-20