Filosofia applicata – Sergio Gabbiadini

Nella difficoltà a disporre di incontri fisici, possono aiutarci spazi virtuali per “brevi” scambi di sguardi e pensiero con filosofi contemporanei (sono dieci e si sono già presentati) che intendono la filosofia come cura: articolano problemi e si rivelano guide appassionate alla comprensione dei tempi presenti. Presentiamo qui di seguito pagine d’autore, direzioni di analisi, schede di orientamento in concetti.

Ritratto di Ludwig Wittgenstein
1la coscienza interiore del tempo (guida Edmund Husserl)
2chiacchiera, conversazione, comunicazione e isolamento (guida Martin Heidegger)
3il gioco linguistico conoscitivo e comunicativo (guida Ludwig Wittgenstein)
4come si fabbrica una lingua totalitaria (guida John Austin)
5la malattia dello storicismo (guida Raimund Popper)
6per un diritto “proceduralista”: comunicazione e democrazia (guida Jürgen Habermas)
7soggettivazione nel tempo storico presente (guida Alain Badiou)
8la violenza invisibile (guida Slavoj Žižek)
9l’emozione irrompe nella tendenza alla “normalità” (guida Martha C. Nussbaum)
10tesi per un’etica laica (guida Richard Rorty)

SCHEMI LOGICI PER ALLENARE LA MENTE

In questo periodo di chiusure forzate anche la mente tende a impigrirsi e a lasciarsi andare. Ci troviamo impigliati nelle stesse abitudini e percorsi e questo, pur essendo una rassicurazione, ci impedisce di avere prospettive a lungo termine, sguardi più ampi sul mondo e una capacità critica affinata.

Per questo motivo il professor Gabbiadini rende disponibili a tutti i soci di Terza Università dei piccoli esercizi logici basati su “schemi” che possono essere uno stumento utile per analizzare il mondo circostante adottando di volta in volta punti di vista diversi. Per capire meglio di cosa si tratta non vi resta che esplorare la prima scheda che trovate qui sotto. A martedì alterni vi forniremo tutte le altre.

Schemi logici testuali / ipertestuali / mentali

come gestire mente-pensieri-parole con strategie varie secondo una consapevolezza costante:

i legami labili ma oggettivi di una realtà complessa

alcune ipotesi di procedure o metodo (o schematismi) per mettere ordine o gestire un ordine senza ridurre la ricchezza e le potenzialità del reale: della natura, della storia, della società, della immaginazione-mente, della ragione e emozione, del legame perenne tra logos, ethos, pathos

5 pensieri riguardo “Filosofia applicata – Sergio Gabbiadini

  • 07/10/2020 in 14:38
    Permalink

    Un grande ringraziamento al Prof Gabbiadini, per la generosità a condividere queste “guide” su cui fare riflessioni sui temi che restano di grande attualità.

    Rispondi
  • 07/10/2020 in 14:55
    Permalink

    Rivedo con grande piacere su queste pagine il nome del prof. Gabbiadini e mi accingo ad affrontare il nuovo materiale di studio. Chissà quando sarà possibile il mitico e temuto laboratorio!

    Rispondi
  • 14/03/2021 in 16:31
    Permalink

    Sono grato al professor Gabbiadini, ma anche a tutto l’instancabile staff di TU, per gli sforzi, gli stimoli e le idee per aiutarci a sopportare e a superare questo naufragio della socialità curiosa. Spero che le mie sinapsi, messe a dura prova (meglio: a duro riposo) dalla lunga vacanza, accettino di venir disturbate e si accingano a rimettersi al lavoro. Auguro lo stesso a tutti i miei compagni di scuola, di classe e di banco.
    Andrea

    Rispondi
  • 16/03/2021 in 15:44
    Permalink

    Sono contenta di ritrovare la voce del professor Gabbiadini nelle prospettive a cui i suoi schemi aprono.

    Rispondi
  • 13/04/2021 in 15:06
    Permalink

    Frequentare i corsi di : T. U. è come sentire il calore di un’abbraccio fraterno che, rafforza il desiderio di rinnovare la quotidianità.
    L’incontro con i Docenti e le persone desiderose di aggiornare la propria conoscienza, è uno stimolo gratificante che, aumenta l’ottimismo e la speranza in un prossimo, Migliore Futuro.
    Marisa

    Rispondi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *